Filastrocca viva viva il Carnevale

 

Viva viva il carnevale,
con il pepe e con il sale
la tristezza manda via
e ci porta l'allegria!
Fischi canti suoni e balli
la vecchietta vuol ballare
ed il nonnetto vuol cantare.
Ad un tratto vedo il babbo
travestito da indiano.
Chi si veste da Arlecchino
chi da Zorro o da Pinocchio
chi da gatto o da fatina
da pagliaccio o da soldato!
Come' bello Carnevale
che schiamazza per le strade
fa scordare ogni male.
Viva viva il Carnevale.

 

 

 

 

 

 

a carnevale ogni scherzo vale

 

 

 

 

                     

Molto tempo fa i Coriandoli erano fatti con i semi di una pianta chiamata, 

appunto, "coriandolo".

Questi semi venivano tuffati nel gesso e poi lasciati seccare.

 Cosi' assomigliavano a confetti, fatti apposta per essere lanciati dall' alto dei carri mascherati

o da balconi e finestre.

I primi coriandoli di carta furono forse inventati da un milanese

che li distribui' ad una festa di carnevale per bambini.